Introduzione
La terra si riscalda troppo velocemente: le istituzioni europee e mondiali spingono il mondo ad agire presto per porre rimedio alle conseguenze catastrofiche che questo innalzamento delle temperature potrebbe generare.
L’Unione europea si adegua alla rivoluzione energetica in corso con l’obiettivo di conseguire i risultati frutto dell’intesa firmata da Parlamento, Commissione e Consiglio europeo in cui è stato dato il via libera a due delle otto proposte legislative del pacchetto Energia pulita che era stato adottato dalla Commissione europea il 30 novembre 2016.
La legislazione UE sulla promozione delle energie rinnovabili si è evoluta in maniera significativa negli ultimi anni.
L’accordo non si limita a recepire quello che sta avvenendo nel mercato dell’energia, ma prevede di migliorare non solo i regimi di sostegno per le rinnovabili ma riduce le procedure amministrative, definisce un quadro stabile dei regole sull'autoconsumo, aumenta il livello di ambizione dei target per il settore dei trasporti e della refrigerazione.
La Commissione ha confermato la volontà a contribuire alla priorità politica affinché l'Unione europea mantenga un ruolo importante a livello mondiale nel campo  delle fonti rinnovabili al fine di mantenere il primato nella lotta contro il cambiamento climatico, nella transizione energetica pulita.


Programma
Nascita ed evoluzione della politica ambientale dell’Unione europea: dal trattato di Roma del 1957 istitutivo della CEE al trattato di Lisbona del 2007
Obiettivi e principi della politica ambientale dell’Unione europea
La politica ambientale dell’Unione europea e il suo rapporto con le competenze degli Stati membri
L’azione normativa dell’Unione europea: fonti ed effetti. Il ruolo della Commissione e della Corte di giustizia nell’assicurare l’applicazione del diritto ambientale dell’Unione europea (con riferimento alla prassi italiana)
I principali settori di intervento del legislatore dell’Unione europea: in particolare, le misure sulle energie rinnovabili e la loro attuazione in Italia
Meccanismi di incentivazione  
Tipo Seminario
Luogo Sala Sebastiano Frixa, Sede Ordine Ingegneri di Genova
Regione Liguria
Comune Genova
Provincia Genova
Indirizzo Piazza della Vittoria, 11/10
Organizzatore Ordine degli Ingegneri di Genova
Responsabile Scientifico Ing. Vittorio Bruzzo
Durata 4 ore
Frequenza minima 4 ore
Costo Gratuito
CFP 4
Tipologia corso -
Iscrizioni Aperte
Posti disponibili 80 - 70 riservati agli iscritti all'ordine di Genova
Posti rimanenti 41
martedì, 21 maggio 2019
Inizio15:00
Fine19:15
Docenti
Prof. Chiara Enrica Tuo
Ing. Vittorio Bruzzo
  • 2019-05-21LODirittodellUnioneEuropea,tuteladellambienteeenergierinnovabili.pdf Download
Apertura Iscrizioni24/04/2019 11:00
Termine Iscrizioni21/05/2019 14:00

Iscriviti ora
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.