GENOVA PALAZZO DUCALE
Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale (AIPAI) con il patrocinio di
Università di Genova - Soprintendenza ABAP Genova e La Spezia, Soprintendenza ABAP Imperia e Savona – Fondazione Ansaldo Ordine Ingegneri Genova – Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Genova
Promuove un ciclo di 3 incontri:
PATRIMONIO INDUSTRIALE DELLA LIGURIA – MEMORIA IDENTITARIA TRA CONSERVAZIONE E RIUSO a cura di Sara De Maestri


Il ciclo di incontri illustra una serie di buone pratiche che hanno portato alla conservazione e/o valorizzazione, per un riuso compatibile, di una serie di siti/edifici particolarmente significativi del nostro patrimonio industriale.
A fronte di una prassi, purtroppo consolidata, che ha portato sovente, nei grandi progetti di trasformazione urbana di aree industriali dimesse, alla cancellazione della testimonianza storica, in questo ciclo di incontri si vogliono far conoscere alcuni casi in cui la stretta collaborazione degli Enti e delle Associazioni di cui sopra ha portato alla conservazione della memoria identitaria dei luoghi.
Sono state scelte tre strutture, differenti per localizzazione, destinazione, tipologia, caratteristiche costruttive, ma tutte particolarmente significative per la storia/memoria del nostro patrimonio industriale e per il loro valore identitario.
  1. Genova e l’energia: la Centrale termoelettrica del porto
  2. Genova e l’Ansaldo: dalle Fonderie di Ghisa alle Grandi Artiglierie.
  3. Savona e la chimica: lo stabilimento di Ferrania
Alla conservazione e valorizzazione della storia/memoria di queste strutture hanno concorso una serie di operazioni condotte con sinergie messe in campo da diversi Enti e Associazioni: Università degli Studi di Genova, MIBACT, AIPAI, con il supporto di Fondazione Ansaldo e Ordine degli Ingegneri di Genova e la collaborazione di Regione Liguria e Confindustria Genova

Terzo incontro 17 Febbraio 2021 ore 16:00-18:00

DUCALE Savona e la chimica: lo stabilimento di Ferrania (FAD-COVID 19)

Sara De Maestri, UNIGE, AIPAI

Carlo Sparzo ingegnere Andrea Zanini, UNIGE
Gabriele Mina, antropologo Andrea Canziani, Soprintendenza ABAP Imperia e Savona
Francesco Legario, Amministratore unico Parco Tecnologico della Val Bormida
modera e conclusioni Renato Covino, UNIPG, Past President AIPAI

I crediti relativi agli Ingegneri verranno erogati solo agli iscritti dell'Ordine degli Ingegneri di Genova.

Doppia registrazione

Iscrizione obbligatoria per CFP Ordine Quadro link

Iscrizione obbligatoria con LOGIN/REGISTRATI in alto a sinistra su 
Formagenova.it
L'incontro sara' disponibile in modalità e-learning su 
Formagenova.it a partire dalle ore 16.00 del 17 febbraio 2021
L'EVENTO sarà consultabile fino al 31.03.2021 ultima data in cui sarà accessibile sul portale della formazione continua di OAGE.
Tipo Seminario
Luogo OIGE - FAD COVID 19
Regione Liguria
Comune Genova
Provincia Genova
Indirizzo Piazza della Vittoria, 11/10 - 16121 Genova
Organizzatore Ordine degli Ingegneri di Genova
Responsabile Scientifico Ing. Maurizio Michelini
Durata 2 ore
Frequenza minima 2 ore
Costo Gratuito
CFP 2
Tipologia corso -
Iscrizioni Chiuse
Posti disponibili 120 - 120 riservati agli iscritti all'ordine di Genova
Posti rimanenti 6
mercoledì, 17 febbraio 2021
Inizio16:00
Fine18:00
Docenti
Ing. Maurizio Michelini
Apertura Iscrizioni19/01/2021 18:00
Termine Iscrizioni17/02/2021 12:00

Siamo spiacenti le iscrizioni al corso si sono chiuse il 17/02/2021 alle 12:00
Sei già iscritto?
Puoi controllare lo stato della tua iscrizione (in attesa di conferma, in attesa di pagamento, attiva) o caricare la conferma di pagamento accedendo alla tua area personale.